059 223436

Ancoraggio Scheletrico

Le miniviti o dispositivi ad ancoraggio temporaneo (TADs) sono dei piccolissimi impianti, larghi 1.3-1.5 mm in media, che vengono inseriti nell’osso per alcuni mesi e permettono all’ortodontista di ancorarsi ad essi per spostare soltanto alcuni denti. Infatti non sempre quando creiamo degli splendidi sorrisi, dobbiamo per forza muovere tutti i denti.
Le miniviti sono anche in grado di velocizzare il movimento ortodontico, di rendere i trattamenti meno fastidiosi, più efficienti ed in certi casi, soprattutto nei pazienti adulti, permettono in pochissimi mesi ed in modo invisibile di creare spazi o spostare dei denti permettendo al protesista di riabilitare la zona.
In molti casi permettono di effettuare terapie ortodontiche senza la collaborazione del paziente in quanto non deve inserire nulla di aggiuntivo, come accade spesso nell’utilizzo degli elastici domiciliari.
//www.molinarismilelife.it/wp-content/uploads/2016/04/ancoraggio-scheletrico-caso-smile-life-1.jpg
Per esempio capita spesso di perdere un molare inferiore….se il buco resta per tanto tempo, i denti vicini alla lacuna si inclinano verso il buco! La conseguenza è che in quel poco spazio che resta non si può fare un ponte, o inserire un impianto dentale. Con le miniviti possiamo riaprire lo spazio adeguato. Sono utili anche per la chiusura degli spazi, la correzione di open bite, la distalizzazione molare e per molti altri problemi.
L’inserimento non è ssolutamente doloroso, a volte non è necessaria nemmeno l’anestesia. Le problematiche legate alla loro presenza in bocca sono pressochè nulle e comunque vengono spiegate approfonditamente dallo specialista prima dell’inserimento.
Una volta che i denti sono spostati. Le TADs vengono facilmente rimosse.
L’importante è utilizzare miniviti di alta qualità come le Spider Screw (Orteam), o le Vector Tas (Ormco) o le Ortho Implant 3M Unitek.
//www.molinarismilelife.it/wp-content/uploads/2016/04/ancoraggio-scheletrico-caso-smile-life-2.jpg